Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Ok

Giocare con più squadre

Per giocare con due squadre, stampate due volte gli enigmi, la scheda attività e gli altri documenti da distribuire ai bambini (codici, formule magiche, carte sfida, ecc.). Fate un segno sui fogli per differenziare i documenti delle due squadre. Potete anche dare un nome a ogni squadra in relazione al tema del gioco.

Per evitare che le due squadre cerchino contemporaneamente gli stessi enigmi, dovrete organizzare delle partenze sfasate (cfr. tabella: E1= Enigma 1; SQ A = Squadra A; N1 = Nascondiglio 1). La prima casella N1 (in rosso) indica che l'enigma 1 della squadra A (SQ A) sarà nascosto nel nascondiglio 1 indicato sulla scheda attività. La casella N5 (in lilla) indica che l'enigma 1 della squadra B (SQ B) sarà nascosto nel nascondiglio 5 della scheda attività, ecc.

E1E2E3E4E5E6E7E8
SQA N1 N2 N3 N4 N5 N6 N7 N8
SQB N5 N6 N7 N8 N1 N2 N3 N4

Servitevi della scheda attività per annotare i punti ottenuti da ogni squadra. Un enigma risolto al primo tentativo dà diritto a 10 punti, un errore ne toglie 5.

In caso di parità alla fine del gioco, vince la prima squadra che ha completato l'avventura. Se i bambini hanno meno di 8 anni, consigliamo di giocare con una sola squadra.